Rocca di Castagnoli

Buriano

Toscana IGT

Download scheda tecnicaRecensioni e premiScopri la vendemmia

Annata:

1990
1993
1996
1997
1998
1999
2000
2001
2003
2004
2005
2006
2007
2009
2010
2011
2012
2013
2014
2015
2016
2017
Guida
Punteggio
Edizione
Wine Spectator
86
1993
Wine Advocate - Robert Parker
89
1997
Wine Spectator
89
1997
Wine Spectator
90
1999
Vinous
90
2000
Wine Spectator
92
2000
Wine Spectator
86
2001
Wine Spectator
88
2003
Gambero Rosso - Vini d'Italia
Due Bicchieri Rossi
2003
Wine Advocate - Robert Parker
86
2007
Wine Spectator
89
2003
Gambero Rosso - Vini d'Italia
Due Bicchieri Rossi
2004
Wine Spectator
88
2004
Wine Advocate - Robert Parker
93
2006
Gambero Rosso - Vini d'Italia
Due Bicchieri Rossi
2005
Veronelli
93
2005
Espresso - Vini d'Italia
16,5 / 20
2008
Veronelli
89
2007
Vinous
91
2008
Gambero Rosso - Vini d'Italia
Due Bicchieri Rossi
2007
Wine Advocate - Robert Parker
91+
2009
Vinous
91+
2009
Espresso - Vini d'Italia
16,5 / 20
2009
Veronelli
93
2009
Espresso - Vini d'Italia
16 / 20
2010
Veronelli
89
2010
Vinous
94
2010
Wine Advocate - Robert Parker
94
2010
Wine Spectator
93
2013
Espresso - Vini d'Italia
17 / 20
2010
Vinous
94
2011
Veronelli
91
2011
Wine Advocate - Robert Parker
94
2011
Veronelli
90
2012
Wine Spectator
88
2013
WineEnthusiast
93
2015
Jamessuckling.com
91
2015
Vinous
94
2015
Vinous
93
2016
Jamessuckling.com
91
2015
Vinous
90
2017
Jamessuckling.com
92
2016
Vinous
90
2018
Vinous
94+
2018
Jamessuckling.com
92
2017
Jamessuckling.com
92
2018
Jamessuckling.com
93
2019
Jamessuckling.com
94-95
2017
Jamessuckling.com
95-96
2018

Il toponimo Buriano è un’altra delle aree storiche di produzione di uve. L’esposizione e la tipicità del suolo tipicamente chiantigiano, con galestri affioranti e calcari, ne fanno una zona particolarmente vocata per lunghe e complesse maturazioni in vigna. Luminosità, ventilazione e il posizionamento in altura ne completano la grande vocazione come compete ai grandi crù.

VITIGNOCabernet Sauvignon 100%

VIGNETO Buriano

TERRENO Di medio impasto e ricco di scheletro tipico dell’area(Alberese) e calcare.

SUPERFICIE DEL VIGNETO 4Ha

ETÀ DELL’IMPIANTO Vigneti di 15 anni

ESPOSIZIONE Nord/Sud

ALTITUDINE MEDIA 450m. slm

DENSITÀ DELL’IMPIANTO5000 viti/ettaro

RESA MEDIA PER PIANTA 1 Kg

ALLEVAMENTO/POTATURA Cordone speronato e Guyot

VENDEMMIA Seconda metà di Ottobre

MACERAZIONE A temperatura di 28°C circa per 10/12 giorni

MALOLATTICA In acciaio

AFFINAMENTOAlmeno 18 mesi in barriques di vari passaggi, almeno 6 mesi in acciaio e 1 anno in bottiglia.

PRODUZIONE ANNUA Circa 7.000 bottiglie

CARATT. ORGANOLETTICHEProfumi di frutta rossa matura, pepe nero e cuoio. Al palato è pieno, potente e con un finale fresco che dona eleganza con avvolgenti e potenti tannini. Un vino di gran carattere destinato a lunghi invecchiamenti.

ABBINAMENTICacciagione, arrosti e formaggi stagionati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO16° C.