Selezione Capraia

Chianti Classico Gran Selezione - Effe 55

DOCG

Download scheda tecnicaRecensioni e premi

Annata:

2011
2013
2014
2015
2016
Guida
Punteggio
Edizione
Wine Spectator
91
2014
Jamessuckling.com
90
2015
Vinous
91
2015
Vinibuoni d'Italia
Corona
2017
Wine Spectator
95 - H.Reccomended
2018
Vinous
88
2017
Jamessuckling.com
93
2017
Vinous
94
2018
Jamessuckling.com
93
2018
Wine Spectator
88
2019
Vinous
94
2019
Wine Spectator
93
2019
Jamessuckling.com
93
2019
WinesCritic.com
93
2020
WinesCritic.com
96
2020

La collina di Setriolo è da sempre considerata una delle zone più vocate dell'azienda. Il suolo di medio impasto, ricco di sabbia con buona dotazoine di scheletro conferisce ai vini profondità, sapidità ed eleganza. L'area è inquadrata nel foglio mappale 55 da cui deriva il nome del vino.

DENOMINAZIONE Chianti Classico Gran Selezione DOCG

VITIGNO Sangiovese 100%, clone Sangiovese Grosso (biotipo Montalcino)

VIGNETO Setriolo alto

TERRENO Di medio impasto, ricco di sabbia con buona dotazione di scheletro

SUPERFICIE DEL VIGNETO 2 Ha

ETA' DELL'IMPIANTO 25 anni

ESPOSIZIONE Nord-sud

ALTITUDINE MEDIA 300m slm

DENSITA' DI IMPIANTO 5000 viti/ha

RESA MEDIA 1 Kg/pianta

FORMA DI ALLEVAMENTO Cordone speronato

VENDEMMIA metà Ottobre

MACERAZIONE a temperatura controllata di 28°C in vasche di acciaio per 12-20 giorni, con lieviti autoctoni

MALOLATTICA in acciaio

AFFINAMENTO 15 mesi in tonneaux ed ulteriori 6 mesi in botte da 23 e 32 HL, poi almeno 12 mesi in bottiglia

CARATT. ORGANOLETTICHE evidenti aromi di piccoli frutti a bacca rossa compreso la marasca sotto spirito accompagnati da sentori di bacche di cioccolato e note legnose ben integrate. In bocca si presenta pieno caldo e potente con una tessitura tannica importante che dona al vino grande bevibilità ed eleganza. La buona acidità e la sua mineralità, garantiscono un finale fresco e lungo. Il vino è stato stabilizzato solo con metodi naturali e sottoposto soltanto ad una filtrazione molto larga; ciò può comportare, specie dopo un lungo affinamento in bottiglia, un naturale sedimento che non ne pregiudica alle caratteristiche organolettiche del vino.

ABBINAMENTI carne in umido, cacciagione e formaggi stagionati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO si consiglia una temperatura di servizio di 16°C