Azienda

Azienda

Il gruppo vinicolo “Tenute Calì” nasce dalla passione della nostra famiglia verso l’agricoltura, il buon bere e l’eccellenza del prodotto e dall’ambizione di migliorarsi continuamente nel percorso verso la qualità grazie all’esperienza ottenuta una vendemmia dopo l’altra.

Nel 1981, affascinati dalla bellezza e dalla storicità del luogo acquistiamo una delle più antiche e nobili tenute del Chianti Classico: Rocca di Castagnoli a Gaiole in Chianti. Un’azienda appartenuta dapprima alla famiglia Tempi, che la rese grande già nel 1730, poi al Barone Ricasoli fino agli anni ’50.

Con questa prima acquisizione abbiamo dato inizio alla realizzazione della nostra missione imprenditoriale: creare vini unici, riconoscibili per la loro tipicità, e dal rispetto per il territorio circostante.

Qualche anno più tardi, nel 2004, decidiamo di tornare là dove il nostro cognome ha le radici, in Sicilia, in una delle zone vinicole più artistiche e vocate, grazie alle sue bellezze Barocche e alla generosità dei suoi terreni.

La tenuta Graffetta infatti si trova tra Noto e Modica, patria dello stile barocco e del Nero d’Avola.

“Siamo nati come agricoltori e viticoltori che conoscono il terreno ed il territorio. L’amore per la terra e il lavoro in vigna è in noi da generazioni. L’esperienza, la dedizione negli anni e il duro lavoro ci hanno poi insegnato l’arte della vinificazione.”

Fieri e orgogliosi del lavoro fatto fino ad allora decidiamo di estendere la nostra presenza in Toscana e nel 2005 acquistiamo Poggio Maestrino a Magliano, questa volta innamorati della bellezza della costa e dalla grande qualità del Morellino di Scansano.

È sempre con la medesima passione che portiamo avanti da ormai quasi quarant’anni il duro lavoro dei viticoltori, innamorati dalla bellezza e dal fascino che solo i luoghi di vino possono vantare.